Parliamo di Fotografia

venitienn.jpg

I lavori ovviamente continuano sul reportage “Tempo”.

Tempo, è una serie di fotografie di oggetti abbandonati al loro destino, quasi una satira su quello che i governi di tutto il mondo con l’accordo di multinazionali compiacenti alla corruzione stanno facendo con gli esseri umani.
Sarebbe stato troppo profondo e debilitante partire per l’India e giustificare, riportando in una semplice serie di immagini gli orrori che stanno vivendo in quel paese per un politico corrotto come Modi, quindi non mi accingo neanche a pensarlo.
Inoltre non voglio essere complice del vostro genocidio, aspetto a viaggiare, non mi cambia niente nella vita se aspetto un’altro pochino.

Insomma, se devo essere onesto quello che avete creato mi fa talmente cagare che non so neanche se continuerò a far musica seguendo gli schemi prefissati dal mercato, sinceramente per me il mercato può andare a farsi fottere, non è il soldo che fa l’artista ma il “dissenso” che trascina dentro di se che fa la differenza.

stivali.jpg

Resta il fatto che nonostante nella mia carriera abbia avuto momenti incredibili con riconoscimenti autorevoli, questa società non mi garba piu.

Infatti stavo pensando di proporre una versione Lap-tapping della canzone di Eddie Vedder Society, che penso calzi a pennello per parlare di questo mio “incontenibile” disagio sociale.

Buona visione e buon ascolto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up