Ottieni l'Album "Cartoline da Callisto" pagando solo le spese di spedizione

Ed ecco a voi il social che vi paga per pubblicare

Dunque… questo è un progetto nato intorno alla sfera di #Hive, interessantissimo, si chiama #LASSECASH, in basso trovate il link al primo articolo del mio blog.

https://www.lassecash.com/@mfarinato

Non ho ancora capito bene come funziona, e trovo ancora difficoltoso fare l’upload delle foto, suppongo che gli sviluppatori, volontari, faranno di tutto per migliorare la piattaforma, quindi perchè preoccuparsi? Questo progetto, a metà fra #Patreon e #Hive si presenta come sempre scarno nei “finimenti” grafici, questo è dovuto al fatto “probabile, non so è un opinione” che la #blockchain oggi non ha ancora un “WWW” tutto suo.. ma anche per questo problema confido negli sviluppatori. Il resto è semplice, pubblicate gli articoli e venite pagati in #lassecash.. potete comprarli per aumentare la vostra potenza di voto, o semplicemente attendere che l’articolo inizi a fruttare.

in basso i link di riferimento

https://coinmarketcap.com/it/currencies/lassecash/

https://www.lassecash.com/

Come colonna sonora ho scelto, Nel deserto, in versione Live presso gli studi della Bullet-record

Nel deserto #LIVE #Milan #Spotify: https://open.spotify.com/track/577Y6zwiH2uSVQxA56U6TR

Dunque, la mia idea, mi girava nella testa diversi anni fa, era la seguente; Se Facebook è diventata una potenza “economica” sul mercato, anche se stiamo parlando di un numero molto esiguo di utenti rispetto alla popolazione mondiale, lo deve proprio agli utenti..

Se Facebook è “potente” è proprio grazie agli utenti che aprono pagine, profili, interagiscono, pubblicano foto perdendo il loro tempo a mantenere in piedi una “società” che oggi o domani potrebbe “BANNARLI” per aver violato le regole di accettazione del contratto., o peggio ancora potrebbe fallire. Tra l’altro spezzo una lancia a sfavore di Trump spiegando che questa è l’unica ragione perchè hanno bannato #Trump (accettazione delle norme contrattuali quando si apre l’account sui social-network) Ora, di Trump sinceramente mi fotte poco e un cazzo, ma il fatto che ditte come #Facebook o gente come #Zuckerberg pensano di essere i padroni del mondo perchè detengono la maggioranza delle azioni di un social network creato e tenuto in piedi da gente come me e voi… scusate l’espressione, ma a me fa davvero girare i coglioni.

In realtà dovrebbe essere Facebook a pagare i propri clienti, questo lo potrebbe fare se si spostasse su blockchain, creasse una vera moneta virtuale ed iniziasse a interagire in maniera consona con chi Facebook lo ha creato (cioè noi) pagandoci per i contenuti pubblicati. Purtroppo la giustizia sociale e le pari opportunità per gente come loro non sono concepibili.

Quindi il mio consiglio, mollate Facebook, wtup, si, ci stai magari per lavoro, xchè hai degli amici, ma non fatene un “elemento” importante della vostra vita, quindi non investite soldi e tempo in pagine, perchè in realtà i soldi dovrebbero darveli loro, infatti dovrebbero pagarvi per i contenuti che pubblicate/amo ogni santo giorno sul social-network in questione, cosi mentre voi restate a bocca asciutta, la cara Facebook o Twitter di turno fa guadagni immensi e dettano pure leggi al pari di un governo…. NON VA BENE, E NO

Nope GIFs | Tenor

Vi lascio con una canzone, che è inclusa nel mio ultimo Album, potete ascoltarla dal vivo, sia da #spotify, versione originale che trovate nell’album oppure da #youtube… sempre LIVE, ma con la band, Buon ascolto e buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up
Share via
Copy link
Powered by Social Snap