Caro #Fedez

Caro Fedez, oggi ho guadagnato un centesimo

Caro #Fedez , oggi ho guadagnato il mio primo centesimo su #Soundreef certo dovrei ringraziarti per la battaglia che hai portato avanti contro la SIAE ma non lo faccio perchè secondo me sei un pochino “stronzo” e ti spiego il perchè.

Per guadagnare questo cazzo di centesimo ho sudato 7000 camice su una chitarra per 5 anni a testa bassa senza soldi e senza pane cercando di trasformare la mia rabbia in melodia, cercando di trasformare il brutto della vita in poesia, è questo che dovrebbero fare gli artisti giusto? E mentre io lavoravo come un asino cercando di far quadrare sia i conti di casa che quelli del mio spirito (o coscienza) tu stavi distruggendo e appiattendo il mercato con le tue canzoni di merda. Mentre io pregavo il padre-eterno di darmi un’altra possibilità tu passavi le tue giornate a giudicare altri artisti su un programma del cazzo insieme ad una sboccata, che manco la Vanoni è cosi volgare, ridendo di altri artisti e giudicando altri musicisti, peccato che io non ti abbia mai sentito suonare una sola volta… vedi caro Fedez, in questo cazzo di centesimo di merda, che non ci sfami manco i criceti, ci sono dentro le mie speranze, i miei sogni le mie paure, le mie rabbie e le mie ideologie, insomma in questo centesimo di merda è racchiusa tutta una vita di speranze, speranze che ora stanno andando sempre piu a puttane grazie a persone che come te trasformano tutto in politica.

I miei sogni stanno andando a puttane

Questi sogni ora stanno andando a puttane perchè c’è gente come te che mantiene alto un mercato discografico ingiusto dove chi produce musica non guadagna un cazzo e chi ha gli agganci si fa i soldi vendendo musica di merda e rovinando quel poco che resta del gusto musicale.Ora tu hai dichiarato che forse sarebbe meglio vendere la lamborghini e andare in giro col pandino…. sarà stato per merito della Ferragni o forse per la canzoni che hai venduto, non lo so come minghia te la sei comprata sta fottuta lamborghini di merda che piu che inquinare sputando veleno non fa, ma caro Fedez, la gente come te non è cosi diversa dalla gente come Salvini. Questo perchè la gente come te mantiene e rappresenta un mondo fatto di nepotismi, privilegi, classismo, machismo, arroganza e stupidità, ma di certo non rappresenta la MUSICA.

Non rappresenti la Musica

La gente come te vuole apparire non migliorare, altrimenti caro il mio Fedez avresti DAVVERO venduto la Lamborghini per creare una cooperativa sulla blockchain per la distribuzione delle canzoni dei musicisti con pagamenti equi e giusti, con i soldi della tua cazzo di lamborghini ci potresti aprire un sindacato per aiutare gli artisti di strada e con il pieno della tua lamborghini, io e altra gente come me, probabilmente ci vive almeno un mesetto (droghe incluse) quindi caro il mio Fedez se invece di parlare agissi , forse avrei molta piu stima di te come uomo, come artista e come cantante.. ma tu non canti e non suoni.. tu parli… blateri una marea di cazzate solo perchè te lo puoi permettere… perchè questo impero di inetti ti mantiene, e sono loro che ti vogliono in quel posto, in prima visione, perchè grazie a te e alle tue stronzate di discorsi di merda ci distrai mentre ci inculano con tasse e divieti… A questo punto direi che forse è meglio se torni nel tuo loft con la tua mogliettina, continua a sognare il tuo personalissimo mondo equo dove la democrazia funziona a senso unico, solo per voi (i privilegiati) il resto li lasciamo morire di stenti, di lavoro, di virus di inquinamento e di cazzate sparate a iosa da stronzi rompicazzo e arroganti come te… Buona giornata

In conclusione

Concludo spiegandoti la differenza tra un musicista con i coglioni e quelli come te, guardati questo video, e dimmi se sei in grado con tutta la tua intelligenza e con tutti i tuoi soldi di merda, caro il mio amatissimo FEDEZ, di CREARE quello che ho CREATO io dal mio dolore…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *