Pre-Ascolti

Ascolta le nuove canzoni di Mario Marco Farinato in anteprima solo su questo sito.

Per Te; prodotto e distribuito da Aberto Boi Avice Music

i files sono disponibili per il download al solo scopo promozionale al seguente link:

“Se il mio penare potesse un po’ alleviarvi il dolore lo farei con allegria sarebbero scintille d’amore lanciate tra le rune del tempo.”

“Per Te” è l’ultimo singolo di Martio Marco Farinato, in uscita dal 26 Maggio sui principali store digitali, prodotto e distribuito da Alberto Boi della Advice Music.

La canzone è un vero e proprio “Wall of Sound” acustico, composto da batteria; due chitarre; contrabasso e voci. Mario Marco Farinato ha indossato i panni del polistrumentista, registrando questo gioiellino del rock&roll durante il lockdown, sempre grazie alla tecnica del lap-tapping.

Il suono unico e non stereotipato, unito alla ricercata e raffinata produzione di Alberto Boi, è vivo e quasi tangibile. Alberto Boi ha dato alla canzone un’impronta caratteristica, coerente con la sua proficua produzione artistica. Il punto di forza di “Per Te” è dato dalla melodia in continua evoluzione, che si sviluppa attorno alle voci.

Leggera, fresca, estiva e intrisa di messaggi postivi, la canzone parla di quello che stiamo affrontando, senza giudizi di sorta o preconcetti. Mario Marco Farinato è un aspie (Sindrome di Asperger, autismo sociale ad alta funzionalità) e questo talvolta rende complesso capire e poi esprimere i propri pensieri e sentimenti. Per questo la canzone prende spunto dal tentativo di spiegare alla compagna dell’artista, Barbara Erskine, la sua interiorità e che la vita è fatta di momenti, a volte reali e a volte, sognati ed immaginati.


La nuova canzone di Mario Marco Farinato, in collaborazione con Alberto Boi, è in uscita in tutti gli store digitali dal 26 Maggio. Sarà disponibile anche sul sito di Mario Marco mmfarinato.com

Cartoline da Callisto “L’album acustico” registrato presso gli LS Studio di Mantova per l’etichetta LDP di Luca Bonaffini e Lucilla Corioni. Live — Eseguito su due chitarre contemporaneamente con voce —

L’album completo